Lo scoop è di Open, il nuovo quotidiano online fondato da Enrico Mentana, che, bruciando tutti, ha dato notizia nella mattinata di oggi, sabato 2 novembre 2019, di una nota riservata che sarebbe circolata nelle ultime ore fra le Forze dell’ordine su tutto il territorio nazionale.

Pericolo attentato in Italia: due ricercati

Secondo i servizi, c’è il non meglio precisato pericolo di un attentato terroristico in Italia sulla falsa riga di quello del 13 novembre 2015 nel teatro Bataclan di Parigi. E sarebbero ricercati due presunti terroristi di nazionalità albanese: B.N., di 46 anni, e B.H., anch’egli quarantenne.

Open ha inizialmente pubblicato anche le immagini “in chiaro” dei due ricercati, salvo poi oscurarne i volti, con tutta probabilità per questioni di cautela legate alle indagini.

AGGIORNAMENTO 4 NOVEMBRE: Lo scoop, è stato preso da una comunicazione effettivamente girata fra le Forze dell’ordine nella nottata fra venerdì e sabato. Ma la segnalazione partorita inizialmente da intelligence straniera sarebbe stata riferita a un attentato che sarebbe dovuto avvenire in passato e non in territorio italiano. Di più, la tv albanese Ora News ha approfondito il destino dei due citati: uno vive in Francia e ha fatto sapere dal proprio avvocato di non avere legami col terrorismo, l’altro è in carcere in Albania per scontare una condanna a 18 anni.