Precipita con l’ultraleggero al campovolo di Dosolo: il pilota 61enne muore sul colpo. La tragedia è avvenuta nel pomeriggio di domenica 1 settembre 2019 intorno alle 19.

Precipita con l’ultraleggero, pilota muore sul colpo

La sua grande passione era il volo. Una passione che purtroppo gli è stata fatale. A.B. 61 anni di Reggio Emilia, è morto nel pomeriggio di domenica 1 settembre dopo essere precipitato con il suo ultraleggero. La tragedia è avvenuta al campovolo di Dosolo (MN) al confine con il territorio cremonese.

Inutili i soccorsi

L’uomo era appena decollato quando, forse per il cedimento di un’ala del velivolo, è caduto in picchiata andandosi a schiantare nei campi della zonaInutili purtroppo i soccorsi: l’uomo è deceduto sul colpo. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, anche i carabinieri di Viadana e i vigili del fuoco.

(Immagine di repertorio)