Rubano liquori al supermercato e aggrediscono guardia giurata che li aveva scoperti. Due uomini arrestati dai carabinieri.

Arrestati un 33enne e un 27enne

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Mantova, nell’ambito di un servizio preventivo finalizzato al contrasto dei reati contro il patrimonio, hanno arrestato un 33enne marocchino, pregiudicato, ed un 27enne tunisino con l’accusa di rapina.

I fatti si sono svolti nella serata di ieri, 07 novembre 2019, all’interno di un supermercato del centro città, dove i due, dopo aver acquistato regolarmente una baguette ed una bottiglia d’acqua, sono stati fermati dalla guardia giurata mentre tentavano di allontanarsi senza pagare diverse bottiglie di alcolici rubate poco prima dagli scaffali dell’esercizio commerciale ed occultate sotto le giacche.

Vistosi scoperti hanno quindi aggredito l’addetto alla vigilanza, procurandogli delle ferite ad una mano per le quali è dovuto ricorrere alle cure dell’ospedale cittadino Poma.

I Carabinieri li hanno rintracciati

Le descrizioni fornite nell’immediatezza, confortate dalle immagini dei sistemi di videosorveglianza, hanno pertanto permesso ai Carabinieri di rintracciare i due aggressori proprio nel mentre erano intenti a consumare quanto asportato dal supermercato.
A seguito dell’udienza di convalida, svolta in mattinata, entrambi sono stati accompagnati nella Casa Circondariale di Mantova a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Leggi anche:  Continuano i furti, case depredate di oro e gioielli

LEGGI ANCHE: Controllate 38 aziende mantovane, scoperte 44 irregolarità: lavoratori in nero e senza contratto

TORNA ALLA HOME