Prostituzione a Mantova: ancora controlli serrati.

Prostituzione a Mantova

Le forze dell’ordine avevano già reso noto il loro intento nel proseguire i pattugliamenti delle zone della città in cui si registra la presenza di soggetti dediti al meretricio, ossia quartiere di Cittadella, Via Poggio Reale, Via Verona- località Ponte Rosso e via Legnago.

Due rumene finiscono “al vaglio”

Nella tarda serata di sabato sono state controllate 2 autovetture in sosta presso i distributori di via Legnaghese: le occupanti – 2 cittadine rumene di 23 e 25 anni erano in attesa di “clienti”, stando alle evidenze riscontrate dagli agenti. Non avendo fornito un valido motivo per la loro permanenza in quei luoghi, sono state immediatamente allontanate; la loro posizione di soggiorno è attualmente al vaglio dell’Ufficio Immigrazione, per un eventuale allontanamento dall’Italia.

Procedure di rimpatrio

Stessa sorte è toccata ad una ventiduenne rumena, trovata in via Bottoni nella serata di domenica, senza che potesse validamente giustificare – a quell’ora – la sua presenza sulla pubblica via: anche per lei, infatti, l’Ufficio Immigrazione ha avviato le procedure per il rimpatrio.

LEGGI ANCHE: Controlli a tappeto: cinque ubriachi alla guida

Leggi anche:  Accende una sigaretta e la casa salta in aria: grave un 50enne