Rientra a casa con gli amici e vi trova i ladri. E’ successo a Castiglione delle Stiviere: un malvivente è stato arrestato, la complice invece è riuscita a fuggire.

Rientra a casa con gli amici e vi trova i ladri

A Castiglione delle Stiviere (MN), i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia Carabinieri, nell’ambito del potenziamento dei servizi di controllo del territorio, hanno arrestato per i reati di “rapina impropria e lesioni personali”, un cittadino Croato 21enne in Italia senza fissa dimora. Il predetto, unitamente ad una sua complice ancora in corso di identificazione, dopo aver forzato un infisso di un’abitazione situata nel centro cittadino, si è introdotto al suo interno cominciando a rovistare nei mobili di tutte le stanze alla ricerca di oggetti di valore. Nella circostanza, i due malfattori sono stati però sorpresi dal proprietario di casa, un 38enne cinese del posto, e da due amici di quest’ultimo mentre stavano rientrando nell’appartamento.

Complice fuggita

I tre uomini, sono riusciti a bloccare il malvivente, mentre la sua complice, è riuscita a divincolarsi e fuggire a piedi nelle vie limitrofe. Solo il tempestivo intervento della pattuglia sul posto, allertata nel corso dell’evento dagli amici della vittima, non solo ha scongiurato un epilogo tragico della vicenda, ma ha anche permesso l’arresto in flagranza di reato del malvivente.

Leggi anche:  Il video dello scontro fra filobus e camion dei rifiuti a Milano: morta la passeggera in coma

Arrestato

Parte della refurtiva, rinvenuta dagli operanti a seguito di perquisizione personale, è stata restituita al proprietario. La persona arrestata, dopo le formalità di rito, è stata portata presso la Casa Circondariale di Mantova a disposizione  della competente Autorità Giudiziaria.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE