Ruba a Goito le rotoballe del vicino e insulta i Cc: arrestato. Ai domiciliari per una lunga serie di reati e suo figlio viene denunciato.

Ruba le rotoballe del vicino

Ruba e porta nella propria cascina le rotoballe del vicino. Proprio così: a finire agli arresti domiciliari un 57enne italiano residente a Goito, che ha rubato per mezzo del proprio trattore ben 26 rotoballe di fieno al vicino. L’uomo, a quanto pare, si è introdotto nella cascina del proprio vicino e, senza troppo tergiversare, ha caricato le 26 rotoballe sul rimorchio collegato al trattore, per poi portare tutto nella propria cascina.

Arrivano i carabinieri

Quando il proprietario delle rotoballe sottratte, un 45enne italiano residente in provincia di Brescia, si è accorto dell’accaduto, ha chiamato i carabinieri, arrivati in forze dalle stazioni di Goito e Piubega con i colleghi del Radiomobile della Compagnia di Castiglione delle Stiviere.

Minacce e insulti ai militari

Colto sul fatto dai militari dell’Arma, però, il 57enne, invece che tentare di sistemare la propria posizione, è partito a razzo con insulti, minacce, improperi all’indirizzo dei carabinieri, rifiutandosi di scendere dal trattore e di fornire le proprie generalità. Alla fine i carabinieri non hanno potuto fare altro che arrestare il 57enne per una lunga serie di reati: violenza-minaccia-resistenza-oltraggio a pubblico ufficiale, furto aggravato, invasione di terreni e rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità personale. Ora l’uomo si trova agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima, che dovrebbe svolgersi nella giornata di oggi, martedì 11 giugno 2019, nel Tribunale di Mantova. Nel corso dell’operazione è stato denunciato il figlio del 57enne per avere assecondato il padre nel commettere il furto.

Leggi anche:  Colpo di calore: bimbo salvato a Casalromano

Screzi o furto deliberato?

Non è ben chiaro quale sia il movente del reato commesso dal 57enne, ovvero non è chiaro se tra l’arrestato e il vicino, vittima del furto, vi fossero già trascorsi poco piacevoli o screzi, o se invece il 57enne abbia deciso deliberatamente di rubare le rotoballe del vicino. Sta di fatto che, considerati i reati commessi, alla fine il 57enne è stato tratto in arresto.

 

LEGGI ANCHE: Giulio Romano: le mostre di Mantova volano fino a New York