Ruba computer da studio medico del Centro Polifunzionale “SMAO”, arrestato un giovane rumeno di 23 anni.

Ruba computer, arrestato

A Castiglione delle Stiviere, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia Carabinieri hanno arrestato per il reato di “furto aggravato” un 23enne rumeno, pluripregiudicato senza fissa dimora.
Una delle pattuglie del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia Carabinieri, in transito presso le immediate vicinanze del Centro Medico Polifunzionale “SMAO”, sito in Via Toscanini, ha notato una persona fuggire con un computer portatile sotto il braccio.

Forzata una portafinestra

Nella circostanza, gli operanti hanno bloccato l’uomo e da speditivi accertamenti è risultato che il summenzionato computer era stato rubato dall’interno di uno degli studi medici del centro polifunzionale dove il ladro si era introdotto dopo aver forzato una portafinestra.

Refurtiva restituita

La refurtiva è stata immediatamente recuperata e restituita all’avente diritto ed al termine degli atti, la persona è stata trattenuta presso le camere di sicurezza di quel Comando in attesa del rito direttissimo, come disposto dalla competente Autorità Giudiziaria. Sono in corso ulteriori accertamenti per capire se l’arrestato possa aver compiuto altri furti prima di essere fermato.