Si chiamava Giuseppe Marini il 38enne deceduto ieri a seguito di uno schianto in moto contro un trattore a Medole.

Si chiamava Giuseppe Marini

Giuseppe Marini abitava a Castel Goffredo, paese poco lontano da quello dove la sua vita è tragicamente terminata ieri.

L’uomo era originario della Sardegna, di Montresta in provincia di Oristano. La sua scomparsa lascia nella disperazione la compagna e una figlia.

Lo schianto fatale

L’incidente è avvenuto ieri, 7 luglio 2019, poco prima delle 7 di mattina, lungo la strada Crocevia di Medole all’altezza di Viale Europa. I sanitari del 118 sono intervenuti con la massima tempestività per un codice rosso ma, nonostante l’arrivo anche di  un elisoccorso per trasportare l’uomo più velocemente in ospedale, per il motociclista 38enne non c’è stato nulla da fare.

I funerali di Giuseppe Marini devono attendere

Il saluto a Giuseppe Marini, però, dovrà attendere. La salma del 38enne non è ancora stata messa a disposizione per poter celebrare i funerali dell’uomo, probabilmente poichè sono ancora in atto gli accertamenti e gli esami necessari per capire la dinamica dell’incidente.

Leggi anche:  38enne denunciato: perché aveva una mannaia da cucina sotto il sedile?