Scomparso a Mantova: si cerca il 95enne Camillo Turchetti. Ore di angoscia: esce per andare a prendere un caffè e poi fa perdere le proprie tracce.

“Vado a prendere un caffè”, poi scompare

Sono ore di grande ansia per le sorti del 95enne Camillo Turchetti, che ha fatto perdere le proprie tracce dal primo pomeriggio di sabato 13 luglio 2019. L’uomo infatti, verso le 13.30 di sabato scorso, sarebbe uscito di casa dicendo che andava a prendere un caffè nel bar a poca distanza dalla propria abitazione. Da quel momento, però, dell’uomo non si hanno più notizie. Dopo un po’ di attesa la famiglia ha dato l’allarme e ora, sulle tracce del 95enne, oltre ai familiari più stretti, ci sono anche gli agenti della polizia locale del Comune di Mantova.

Il bar era chiuso

Ad accrescere l’angoscia dei parenti e dei conoscenti del 95enne, c’è anche il fatto – scoperto solamente poco dopo che l’uomo era uscito di casa – che il bar dove Turchetti era diretto, in questi giorni è chiuso per ferie. Giocoforza l’anziano non avrebbe mai raggiunto il pubblico esercizio e nemmeno dal bar, anche se vi fosse passato, sarebbero potuti arrivare elementi utili a ritrovare l’uomo.

Leggi anche:  Vende sottobanco due cellulari: in realtà consegna un pacco di sale

Reduce di Mauthausen

L’uomo è un reduce del campo di concentramento di Mauthausen, risalente all’epoca buia della Germania nazista. Residente in via Torelli, quartiere Valletta Valsecchi, il 95enne è uscito a piedi sostenendo, appunto, di essere diretto al bar per andare a prendere un caffè. Da quando è uscito di casa, però, se ne sono perse le tracce.

Chi contattare nel caso di avvistamento

Oltre ad aver avvisato la polizia locale di Mantova, i familiari del 95enne si stanno dando da fare per ritrovare il 95enne anche con mezzi propri. Su facebook è scattato il tam-tam e i post pubblicati dai familiari vengono condivisi in modo incessante nella speranza di aiutare nelle ricerche del 95enne. Nel caso di avvistamenti, è possibile contattare le forze dell’ordine al 112, la polizia locale del Comune di Mantova al numero 0376-338888 o i familiari stessi chiamando il 340-1505093 o il 334-2493385.

 

LEGGI ANCHE: Rissa fuori dalla discoteca di Mantova: cinque in ospedale