Prostituzione e criminalità: intensificati controlli e sanzioni.

Lite tra soggetti dediti alla prostituzione, 4 segnalati

Proseguono continui e costanti mirati servizi finalizzati al contrasto del fenomeno della prostituzione su strada. Nella decorsa serata 4 persone straniere di sesso femminile ed una di sesso maschile, tutte dedite al meretricio, sono state condotte in Questura per accertamenti a seguito di un litigio avvenuto tra loro in strada, quindi sanzionate ed allontanate.

Prevenzione e contrasto allo sfruttamento della prostituzione

Nella giornata di oggi, 04 Ottobre 2019, in accordo con quanto a suo tempo concordato in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, il Questore della Provincia di Mantova Paolo Sartoriha emanato un ulteriore Ordinanza indirizzata a tutte le Forze di Polizia e finalizzata a prevenire e contrastare l’adescamento, lo sfruttamento, l’induzione ed il favoreggiamento della prostituzione, nonché altre eventuali situazioni d’illegalità, sia penale che amministrativa, provvedendo anche alla puntuale applicazione delle sanzioni previste dal Regolamento Comunale di Polizia Urbana di Mantova, oltre che dalle norme vigenti.

L’esercizio della prostituzione, benchè di per sé non sanzionata normativamente, spesso comporta situazioni di sfruttamento e di illegalità collegate alla criminalità organizzata, nonché di problemi di Ordine e Sicurezza Pubblica che necessitano di una risposta pronta ed efficace da parte delle Forze dell’Ordine . Ed è in questo contesto – ha tenuto a precisare il Questore Sartori – che le attività di prevenzione e repressione, in particolare nelle zone cittadine maggiormente affette da questo fenomeno, verranno costantemente mantenute a livelli di efficacia particolarmente elevati.”

TORNA ALLA HOME