Smog Lombardia 2019: la Bassa ne esce malissimo.

Smog Lombardia 2019

La Lombardia continua a dover fare i conti con il grave problema dello smog. Soltanto il Veneto vanta dati relativi all’inquinamento peggiori, dove tutti i capoluoghi (eccetto Belluno) hanno superato il limite annuo di 35 giorni di tolleranza. La classifica regionale del 2019 vede Milano in testa alla classifiche delle “maglie nere” in termine di giorni che hanno superato i limiti accettabili di inquinamento.

Malissimo la Bassa

Subito dietro Milano si piazza Cremona (49), Pavia (46), Mantova (41) e Lodi (39).  Legambiente e Gruppo FS nell’ambito della campagna del «Treno Verde» hanno elaborato questi dati (qui la mappa).

“Anche quest’anno Legambiente porta a bordo del treno i risultati delle attività di monitoraggio della qualità dell’aria (PM1, PM2.5 e PM10) e i flussi di traffico nelle città in cui farà tappa il convoglio ambientalista, anche grazie al progetto di Legambiente Volontari per Natura sulla citizen science (il contributo dei cittadini alla misurazione del livello di inquinamento e alla definizione delle soluzioni).”