Tentato furto al Gigante di Mantova, nei guai una 20enne brasiliana.

Tentato furto al Gigante

Nella serata di ieri, 9 febbraio 2019, un equipaggio della Squadra Volante ha denunciato la cittadina brasiliana D.S.S., ventenne, pregiudicata, per il reato di furto aggravato, consumato nel centro commerciale Il Gigante.

Ventenne denunciata

Verso le ore 19.00 di ieri, infatti, la donna, dopo aver riposto alcune confezioni di carne nel cestino della spesa e altri prodotti, entrava in un camerino del Centro Commerciale Il Gigante, per provarsi un capo di abbigliamento: una volta uscita, il cestino della spesa appariva “semivuoto”, mentre la sua borsa presentava un rigonfiamento “sospetto”. Queste strane manovre venivano notate dal personale addetto alla Sicurezza, che, pertanto, allertava la Volante, dopo che la donna, giunta alle casse, aveva pagato solo in parte la merce prelevata.

Refurtiva nella borsa

I poliziotti hanno appurato che D.S.S. aveva nascosto nella sua borsa alcune confezioni di carne e due creme per neonati per un valore di circa 70 euro. La 20enne è stata denunciata per tentato furto aggravato.

Leggi anche:  Figlia disabile violentata per anni: arrestato il padre 80enne

LEGGI ANCHE: Oggi strade chiuse e divieti di sosta a Mantova per gli eventi sportivi