Tragedia della solitudine a Castel Goffredo: un 80enne è stato rinvenuto morto nella sua abitazione.

Tragedia della solitudine

A rinvenire il corpo dell’80enne ormai esanime è stata una sua conoscente, in possesso delle chiavi di casa dell’anziano. Inutile l’intervento dei soccorritori che si sono precipitati sul posto. L’uomo era stato stroncato da un infarto nella notte tra venerdì 10 maggio e sabato 11.

L’anziano

Una tragedia della solitudine che si è consumata a Castel Goffredo, in via Santa Cecilia. E’ stato appurato che il decesso è avvenuto per cause naturali, un colpo al cuore che non ha lasciato scampo all’uomo, solo in casa. La Procura di Mantova ha comunque disposto l’autopsia sul corpo dell’anziano per fugare ogni dubbio.

LEGGI ANCHE: Emerge un corpo dal Mincio: si tratta del pescatore trascinato via dalla corrente?