Tragedia di Sabbioneta: la madre Silvia intervistata dal celebre programma Mediaset.

Tragedia di Sabbioneta

Il dolore di questa madre che ha visto andare in fiamme non soltanto la sua casa, ma la vita di suo figlio. Il piccolo Marco, 11 anni, è morto nel rogo doloso appiccato nella casa dove stava riposando. E mentre gli inquirenti cercano di capire se Marco fosse stato volontariamente chiuso in camera, da chi ha appiccato il rogo, il padre e principale indagato per la tragedia nega ogni responsabilità.

LEGGI ANCHE: Funerali di Marco: sbranava la vita

Intervista alla mamma Silvia

La mamma Silvia, nell’intervista rilasciata a Marina Maltagliati per Quarto Grado, ha ribadito che il padre Gianfranco Zani sarebbe stato arrabbiato proprio con il piccolo Marco. Soprattutto dopo aver chiesto al bambino di scegliere di stare con lui in seguito alla separazione, incassando una risposta negativa dal piccolo. La famiglia era da poco tornata da una casa protetta, proprio a seguito delle reiterate minacce di Zani.

Leggi anche:  Mantova uccide il figlio dando fuoco alla casa della ex: avevano appena lasciato una casa protetta

LEGGI ANCHE: La madre di Marco si sfoga su Fb: “Spero bruci all’inferno”

LEGGI ANCHE: Chiedevo aiuto, mi dicevano di avere Pazienza

LEGGI ANCHE: La zia di Marco e sorella di Gianfranco Zani distrutta dal dolore