Truffa online sgominata dai carabinieri di Asola.

Truffa online

Ad Asola, i militari della locale Stazione Carabinieri, hanno denunciato per il reato di “truffa”, una 55enne italiana residente a Napoli. La donna, dopo aver pubblicato su un noto sito internet l’annuncio per la vendita di un cane di razza “bulldog”, si è fatta accreditare sulla propria carta postepay la somma di 650 euro quale somma pattuita con la vittima, rendendosi poi irreperibile senza mai consegnare l’animale. Nel medesimo contesto, è stato altresì denunciato per il reato di “favoreggiamento reale”, un 32enne extracomunitario domiciliato a Napoli, poiché ha fornito la propria scheda telefonica per attuare la predetta truffa.

LEGGI ANCHE: Trovati sul Ponte di Po gli effetti personali di un 55enne, si teme il gesto estremo