Truffa online a Borgo Virgilio: ruba i dati della carta di credito ma viene beccato e denunciato dai carabinieri.

Addebiti e spese non riconosciute

Non ci è voluto molto, alla vittima del raggiro, per rendersi conto che qualcosa nella sua carta di credito proprio non andava: l’estratto conto e i movimenti infatti mostravano spese e addebiti che lui, titolare della carta, non aveva mai fatto. E, tra l’altro, non solamente un addebito, ma più di uno. Tutti per oggetti e beni che la vittima della truffa online a Borgo Virgilio non aveva mai acquistato. Così, deciso a porre fine alla vicenda e soprattutto deciso a fare in modo che i suoi soldi non venissero usati da qualcun altro per i propri comodi, ha deciso di rivolgersi ai carabinieri della locale stazione.

Truffatore pizzicato e denunciato

Così i militari, una volta ricevuta la denuncia contro ignoti, si sono messi subito all’opera. Nel giro di breve tempo i carabinieri sono stati in grado di individuare il soggetto che indebitamente stava usando la carta di credito del denunciante: si tratta di un uomo di 30 anni, italiano, residente in provincia di Salerno. Considerata la situazione i militari della stazione di Borgo Virgilio non hanno potuto fare altro che denunciare il 30enne per il reato di indebito utilizzo di carte di credito.

Leggi anche:  Caporalato nel mantovano: operai senza contratto e sottopagati

 

LEGGI ANCHE: 15enne aggredita a Suzzara SIRENE DI NOTTE