Vende alcol a minorenni: il Questore Sartori sospende la licenza per 15 giorni al “Bangla Bazar”.

Vende alcol a minorenni, locale chiuso

Nell’ambito di una sempre più attenta ed incisiva azione finalizzata a prevenire e reprimere le attività amministrative illegali – in particolare l’indebita somministrazione di sostanze alcooliche -, gli Agenti della Questura di Mantova, a conclusione di una mirata indagine, hanno verificato l’esistenza di responsabilità in capo ad un negozio “etnico” del centro cittadino in cui, anche in occasione delle Festività Natalizie appena trascorse, sono stati ceduti superalcolici a minorenni, causando agli stessi problemi di intossicazione etilica nella notte di Capodanno.

LEGGI ANCHE: Coma etilico a Capodanno per una 14enne: si muove la Procura dei Minori

Locale chiuso per 15 giorni

Il Questore Sartori, pertanto, ha disposto nei confronti dell’esercizio commerciale in questione – il “Bangla Bazar”di Corso Garibaldi – la sospensione immediata della licenza per 15 giorni ai sensi dell’art. 100 del TULPS, data la turbativa all’Ordine e Sicurezza Pubblica causata. Al titolare del negozio è stata altresì applicata la specifica sanzione amministrativa di 333 euro per la violazione del divieto di vendita di sostanze alcoliche ai minori.

Leggi anche:  Stuprata dopo aver risposto a un annuncio di lavoro, complice una donna

Proseguono gli accertamenti mirati ad accertare eventuali, ulteriori casi di vendita di alcool e sigarette a minorenni da parte di altri esercizi pubblici.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE