Il Mantova Film Festival è giunto quest’anno alla sua dodicesima edizione e si svolgerà a partire da oggi, 20 agosto, al 25 agosto 2019 presso il Cinema Mignon e il Conservatorio Campiani. L’edizione di quest’anno è dedicata a Ugo Tognazzi, protagonista della Retrospettiva e del Manifesto ufficiale.

Il MantovaFilmFest è un’iniziativa dell’associazione Mantova Film Studio, con il supporto del Comune di Mantova e del Conservatorio Campiani.

Il cinema Mignon

Il cinema Mignon, situato in via Benzoni n. 22, è riconosciuto come cinema d’essai a partire dal 1984. Oggi il Mignon è stato scelto – con soddisfazione pari al sollievo – da Cinecittà Holding, che lo ha inserito nel progetto di “Centocittà d’Italia”. Così gli “ultimi fuochi” dell’esordio non si sono ancora spenti e, alimentati da nuove sfide, sembrano ardere di rinnovati entusiasmi. In quest’occasione a rianimarlo sarà il Mantova Film Festival con i suoi ospiti.

L’ingresso al Mantova Film Festival

L’ingresso è regolato da un abbonamento (30,00 euro) che dà accesso a tutte le proiezioni e a tutti gli eventi della manifestazione, fino a esaurimento dei posti.

Leggi anche:  "Nati per leggere": la passione per la lettura di bambini e adulti
http://www.mantovafilmfestival.com/home
Il programma del Mantova Film Festival

Sono confermate le consuete sezioni Concorso Opera Prima, Filmdoc e Retrospettiva. Quest’ultima è dedicata al genio e alla versatilità del grande Ugo Tognazzi, che come da tradizione è il protagonista del manifesto ufficiale. La grande novità del 2019 è la presenza della nuova sezione Opera prima internazionale, che propone una selezione di alcuni tra i migliori esordi cinematografici di produzione non italiana.

Numerosi infine sono gli eventi speciali: incontri con autori, workshop, anteprime e cine-concerti per regalare al pubblico del MantovaFilmFest un’esperienza di cinema a trecentosessanta gradi. Tra questi, spicca la cerimonia di chiusura, che avrà come ospite d’onore il maestro Pupi Avati a cui sarà consegnato un premio speciale alla carriera.

Per tutte le informazioni consultare il sito del Festival.

TORNA ALLA HOME