Antica Fiera dei Mangiari 2018: sta per partire l’atteso evento estivo.

Antica Fiera dei Mangiari 2018

Al via, venerdì 8 giugno, la settima edizione dell’Antica Fiera dei Mangiari, uno degli appuntamenti estivi più attesi che accompagnerà le serate dei mantovani (il weekend aperto anche di giorno) fino a domenica 17 giugno. Dieci giorni, quindi, e una cornice unica – quella consueta del Lungolago Gonzaga, tra il panorama liquido del lago e il magnifico Castello di San Giorgio – per “i Mangiari” che, anche quest’anno, propongono la ricetta vincente composta da ottime specialità gastronomiche da tutto il mondo, buona musica e location assolutamente d’effetto.

Street food

Le taverne all’aperto e gli stand di street food sono il cuore della manifestazione, dove gustare in compagnia ottimi piatti, scegliendo tra un’offerta vastissima e attentamente selezionata. Specialità dal mondo, prodotti tipici regionali, cibi di strada, curiosità e, naturalmente, il meglio della cucina mantovana. Qualche esempio? Panini in stile texano, arrosticini abruzzesi, fritti di pesce di mare e di lago, carne alla griglia toscana, paella e sangria spagnola, specialità messicane, carne argentina, cocktail caraibici, piatti greci, piatti tipici bavaresi, prelibatezze siciliane, cucina brasiliana, cannoli, frittelle, granite, birre artigianali… Sono solo alcune delle delizie che si potranno trovare ai Mangiari, per cenare, pranzare o fare uno spuntino. Un posto speciale, poi, è riservato ai piatti della tradizione mantovana: il tartufo di Borgofranco, il risotto di Villimpenta e i risotti mantecati delle valli ostigliesi, i tortelli di zucca e quelli amari, i capunsei, i fugasi, il cotechino e il mitico Lambrusco.

Leggi anche:  Ferrara Buskers Festival: gran debutto a Mantova

Musica e divertimento

Non solo ottimo cibo, all’Antica Fiera dei Mangiari, ma anche tanta musica e divertimento. Due le arene dedicate agli spettacoli. Nell’arena Castello, allestita proprio all’ombra del Castello di San Giorgio, musica dal vivo e dj set. Sabato 9 giugno salgono sul palco i Mofo (cover band degli U2); domenica 10 spazio ai Booty Bop che trasformano i brani pop più celebri in modo originalissimo; sabato 16 i Martina Dry in concerto; domenica 17 ci sono i Penny Lane. Nelle altre serate, tanta musica dance di ieri e di oggi da ballare con i dj di Radiobruno. Nell’arena Catena, a Porta Catena, spazio invece ai ritmi latini con Espacio de Ritmo Aché di Cristiano Leonardi e le migliori scuole di ballo. L’11, 12 e 13 giugno protagonisti i balli caraibici, il 14 giugno si balla il tango. Infine, la collaborazione con il Mantova Pride del 16 giugno, che approda anche ai Mangiari con un’animazione-anteprima la sera di venerdì 15. Inoltre, a tutti i partecipanti al Pride verranno distribuiti coupon sconto per le consumazioni in fiera.

 

La Fiera dei Mangiari sarà aperta tutte le sere da lunedì a venerdì dalle 18 a mezzanotte, il sabato e la domenica anche a pranzo, dalle 12 a mezzanotte.