A Palazzo Ducale, sulla scia della mostra “Costruire, abitare, pensare. Sabbioneta e Charleville, Città ideali dei Gonzaga”, prende vita un ciclo di conferenze a ingresso gratuito sul mito rinascimentale della Città Ideale.

Palazzo Ducale e Politecnico insieme per indagare la Città Ideale

Le grandi famiglie illuminate hanno fatto della ricerca della bellezza urbana un elemento prioritario. Non fa eccezione la stirpe dei Gonzaga, protagonista della mostra “Costruire, abitare, pensare. Sabbioneta e Charleville, Città ideali dei Gonzaga” a Palazzo Ducale. Il titolo, ispirato a Martin Heidegger, pone l’accento su due centri urbani realizzati da due figure storicamente rilevanti quali Vespasiano Gonzaga, signore di Sabbioneta, e Carlo I Gonzaga Nevers, duca di Nevers, Rethel, poi anche di Mantova e del Monferrato, e fondatore di Charleville, in Francia. Il Politecnico di Milano, in collaborazione con Palazzo Ducale, hanno inoltre predisposto una serie di incontri atti ad indagare l’affascinante filosofia rinascimentale della Città Ideale, nonché i risvolti che ne sono derivati nel concreto.

Gli incontri nell’Atrio degli Arcieri a ingresso libero

Le conferenze saranno ubicate presso l’Atrio degli Arcieri di Palazzo Ducale – accesso da piazza Lega Lombarda – rigorosamente ad ingresso libero. L’appuntamento orario è fissato sempre per le 17.00, le date sono: Giovedì 15 e Venerdì 23 Febbraio; Venerdì 2, Martedì 13, Venerdì 16 e Venerdì 23 marzo. Ospiti di prestigio culturale traghetteranno gli ascoltatori verso il concetto di Città Ideale e dei suoi esiti fondamentali nelle lettere e nelle arti.

Leggi anche:  MantovaMusica 2018: Mediterranea Flamenco Ensemble

Peter Assmann per il primo appuntamento

Anfitrione d’eccezione, per il primo appuntamento del ciclo di conferenze tenutosi sabato 3 febbraio, è stato Peter Assmann. L’uomo – storico dell’arte, artista e scrittore e direttore del complesso museale di Palazzo Ducale di Mantova – ha raccontato i concetti che sono l’architrave della mostra “Costruire, abitare, pensare. Sabbioneta e Charleville, Città ideali dei Gonzaga”, visitabile fino al 2 aprile 2018, di cui è anche curatore.