Estate Ducale 2019: aperture serali straordinarie alla reggia gonzaghesca. Venerdì 19 Luglio 2019 visita guidata con Stefano L’Occaso.

Estate Ducale 2019

Per l’estate, Palazzo Ducale ha predisposto un calendario di aperture straordinarie serali. Da luglio a settembre, nei venerdì previsti la reggia rimane aperta per tre ore oltre il consueto orario di chiusura, ovvero fino alle ore 22.15 (chiusura biglietteria 21.20). I visitatori possono così apprezzare i tradizionali percorsi di visita e partecipare alle inedite attività in programma nella suggestiva cornice delle serate estive.

Il calendario degli appuntamenti

Venerdì 19 luglio, ore 20.30
Le decorazioni di epoca napoleonica
Apertura di Palazzo Ducale e Museo Archeologico con visita guidata
a cura di Stefano L’Occaso, funzionario storico dell’arte

L’ingresso è subordinato all’acquisto del biglietto ordinario e, per le iniziative, è consigliata la prenotazione.

I successivi appuntamenti:

26 luglio e 30 agosto: apertura di Palazzo Ducale con la visita animata Noi donne del Rinascimento a cura di Teatrortaet (ore 20.30, costo euro 5,00 oltre al biglietto d’ingresso): un vero e proprio spettacolo teatrale itinerante e in costume che rievoca i grandi personaggi femminili del Rinascimento. a partire dalla figura di Isabella d’Este, nella cornice delle più suggestive sale del Palazzo.

Leggi anche:  Torna "Un mattoncino alla volta", l'evento per grandi e piccoli che amano i Lego

6 settembre: apertura di Palazzo Ducale e Museo Archeologico in occasione di Festivaletteratura e dell’apertura delle mostre su Lucio Pozzi e Cesare Lazzarini.13 settembre: apertura del Museo Archeologico con visita guidata Il culto di Iside a Mantova a cura dell’egittologa Georgiana Ursache e di Mari Hirose, funzionario archeologo (ore 20.30).

20 settembre: apertura di Palazzo Ducale e Museo Archeologico con visita guidata alla mostra Aemulatio e Emulsione con l’artista Matthias Herrmann e il direttore Peter Assmann (ore 20.30).

27 settembre: apertura di Palazzo Ducale e Museo Archeologico in occasione dellaNotte dei Ricercatori, un’iniziativa promossa dalla Commissione Europea fin dal 2005 con lo scopo di divulgare in maniera leggera ed informale il lavoro dei ricercatori nei più diversi ambiti della conoscenza.

Inoltre tutti i sabati, fino ad ottobre, l’ingresso ai tradizionali percorsi del museo è gratuito dalle ore 17.15 alle 19.15 (ultimo ingresso ore 18.20) e per l’intera giornata di sabato 17 agosto 2019. La gratuità non comprende la mostra “Con nuova e stravagante maniera. Giulio Romano a Mantova” che aprirà il 6 ottobre 2019.

LEGGI ANCHE>> Quartiere Lunetta a colori: Mantova si è tinta di allegria e gioventù

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE