Oggi lunedì 16 settembre 2019 alle ore 20.30, presso la sede del Consorzio agrituristico mantovano, si terrà un seminario sull’impiego di microrganismi efficaci (EM) in agricoltura. La tecnologia EM consiste in una miscela di microrganismi naturali soppressori di patogeni ed è stata inventata dal microbiologo giapponeseTeruo Higa, professore all’università di Okinawa nel 1982, analizzando il comportamento di varie combinazioni di micro organismi.

L’impiego di microrganismi EM

I microrganismi da lui selezionati creano un circolo virtuoso e influenzano a catena il comportamento di altri microrganismi, stimolando attività biologiche antiossidanti e rigenerative, che contrastano le attività biologiche ossidative, chiamate “degenerative”.
I trattamenti con EM contribuiscono al risanamento veloce dei terreni inquinati o non bilanciati, sono usati per trasformare terreni degradati in terreni fertili, sono impiegati come acceleratori del compostaggio domestico.
In agricoltura riducono il costo delle coltivazioni agricole perché non necessitano di lavorazioni della terra, dell’uso di pesticidi, fertilizzanti chimici, con l’ulteriore vantaggio di ottenere prodotti di alta qualità e di alto rendimento. Questa tecnologia è già ampiamente utilizzata anche in Italia da molti agricoltori e, per l’occasione, all’incontro interverranno alcuni agricoltori umbri specializzati nella coltivazione di ortaggi e di ulivi i quali porteranno la loro esperienza diretta e distribuiranno dispense tematiche.
Il seminario sarà condotto dall’ing. Mario Franceschetti, presidente dell’Associazione per la tutela degli ecosistemi e della salute umana di Gubbio, (www.atesu.it). La partecipazione alla serata è gratuita.

Leggi anche:  Al via i gruppi di lettura di Gonzaga: ecco quali e quando

(In copertina foto trata dal sito di Atesu)

LEGGI ANCHE: “I luoghi del meraviglioso”: al via gli incontri culturali promossi da Avis

TORNA ALLA HOME