E’ diventato ormai un appuntamento atteso da tanti, quello che ogni 15 agosto vede ritrovarsi a Curtatone i madonnari durante la Fiera delle Grazie.

Il vescovo ha celebrato la messa al Santuario

Quest’anno a sfidarsi alla 47° edizione dell’Incontro Nazionale dei Madonnari sono stati 164 artisti che, a partire dalla mattinata del 14 agosto 2019, hanno dipinto i propri capolavori sul pavimento del sagrato del Santuario della Madonna delle Grazie fino al tramonto del 15 agosto, quando è stato decretato il vincitore.

Raduno nazionale dei madonnari: successo a Curtatone

La mattinata della Festa dell’Assunta celebrata ieri è iniziata con la prima messa della 6.30 e con un numero di visitatori sempre crescente nell’arco della giornata. La celebrazione della Messa solenne nel Santuario è stata presieduta dal vescovo di Mantova Mons. Marco Busca alle 9.30.

Raduno nazionale dei madonnari: successo a Curtatone
Il vescovo di Mantova Mons. Marco Busca durante la celebrazione con i fedeli

Al termine della celebrazione il vescovo ha incontrato e salutato i Madonnari sul sagrato, assieme all’amministrazione comunale di Curtatone. Mons. Busca si è soffermato su quasi tutte le piazzole di tutti gli artisti che a quell’ora erano ancora intenti a dipingere la loro opera. Il vescovo ha avuto modo di parlare con tanti presenti tra fedeli, pellegrini e turisti, anche solo per un sorriso o una stretta di mano.

Leggi anche:  I Carabinieri sempre presenti, anche alla Fiera delle Grazie

Il vincitore dei madonnari

A vincere la 47° edizione dell’Incontro Nazionale dei Madonnari della festa delle Grazie è stato Federico Pillan, con la sua opera intitolata “S. Paolo di Tebe, il primo eremita”.

Raduno nazionale dei madonnari: successo a Curtatone
Federico Pillan, con la sua opera “S. Paolo di Tebe, il primo eremita”.

Quest’anno il presidente della giuria era Peter Assmann, Direttore del Palazzo Ducale di Mantova.

Gli artisti presenti in meno di 48 ore, come ogni hanno, sono tutti riusciti a creare dei veri e propri capolavori.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fiera delle Grazie (@fieradellegrazie) in data:

TORNA ALLA HOME