Una targa dedicata agli amici della Francofonia a Solferino, sabato mattia in comune la consegna

L’iniziativa

Il presidente dell’Associazione “Incontri Culturali Franco Italiani” Marco Baratto, in occasione della settimana mondiale 2019 della Francofonia ha sottoposto ai sindaci dell’Unione dei Castelli Morenici (Solferino, Medole, Ponti sul Mincio) l’idea di porre a Solferino, luogo simbolo dell’amicizia franco italiana, una targa in ricordo di tale forte legame.

Il territorio che va dalle sponde del lago di Garda fino a Castel Goffredo, fu interessato dagli eventi della seconda guerra di indipendenza, in particolare il 24 giugno 1859 fu teatro della cruenta battaglia di Solferino e San Martino, che vide contrapporsi l’armata francese all’esercito imperiale austriaco, al cui interno vi erano soldati provenienti da nazioni le cui comunità oggi sono parte del mondo della Francofonia.

La cerimonia

Sabato 23 marzo 2019 alle 10 verrà inaugurata in Municipio la targa alla presenza del Dr. Baratto, del sig. Valotti in rappresentanza del Souvenir Francais e  dei Consoli di alcune delle nazioni aderenti al gruppo culturale, quali Romania e Marocco, oltre alla Francia.

Leggi anche:  Scontro tra auto e moto, cinque persone coinvolte SIRENE DI NOTTE

Una volta ottenute tutte le autorizzazioni necessarie, la targa sarà posizionata in piazza Castello, sulla parete esterna della Chiesa di San Nicola, immediatamente sotto la targa esistente datata 24 giugno 1987, relativa alla rinata amicizia italo franco austriaca.