Si è da poco conclusa la tredicesima edizione di Key Energy, la fiera internazionale delle energie rinnovabili che si è svolta alla Fiera di Rimini dal 5 all’8 novembre 2019. Si tratta di uno degli eventi di riferimento per quanto riguarda il settore delle fonti rinnovabili e della gestione intelligente dell’energia, senza dimenticare la mobilità sostenibile.

Tra gli espositori era presente anche Trienergia srl, azienda mantovana con sede a Bondeno di Gonzaga (MN), specializzata soprattutto nella produzione di pannelli fotovoltaici di ultima generazione, caratterizzati da grande attenzione al design e all’efficienza energetica.

Nell’occasione sono stati presentati al mercato i nuovi moduli fotovoltaici Trienergia, una soluzione all’avanguardia e Made in Italy (sono stati realizzati interamente nello stabilimento in provincia di Mantova), in grado di produrre energia elettrica sfruttando l’energia solare in modo più efficiente, e garantendo una maggiore copertura delle falde dei tetti.

L’azienda, presente sul mercato del fotovoltaico già dal 2008, grazie al lavoro del proprio team di ricerca e sviluppo, ha progettato e realizzato dei pannelli che sfruttano tutte le ultime novità tecnologiche del settore. Tra queste, la tecnologia MWT back-contact, che permette di connettere le celle fotovoltaiche senza bisogno di saldatura, ma semplicemente incollandole su uno speciale backsheet conduttivo. In questo modo si riducono notevolmente i rischi di rottura e si ottiene un aumento di affidabilità e di efficienza dei moduli (circa il 10% in più rispetto ai pannelli solari standard).

Grande attenzione è stata inoltre riposta nell’estetica. I pannelli Trienergia, di colore nero, rosso mattone o bianco, hanno infatti un design inconfondibile e grazie alla loro particolare forma sono in grado di integrarsi armonicamente con le linee del tetto, coprendo al meglio lo spazio della falda. I pannelli sono stati prodotti in forma triangolare e rettangolare, da 60, 42 e 21 celle. In questo modo, sfruttando il Trienergia Energy Design, è possibile combinare tra loro i moduli rettangolari e quelli triangolari, ottenendo sui tetti a falda triangolare aumenti fino al 50% in più di potenza installata.

Grazie ai nuovi colori, Total black (celle, back-sheet e frame di colore nero), Red e White, sono in grado non solo di produrre energia dal Sole in modo più efficiente, ma anche di accrescere il valore degli immobili di pregio, superando i problemi legati ai vincoli paesaggistici.