Uno stanziamento complessivo di 870mila euro per riqualificare due ponti in Provincia di Mantova: il Ponte di barche di Torre d’Oglio lungo la Strada provinciale 57 e il Ponte sul Po tra Motteggiana e Borgoforte sulla Strada provinciale ex SS 62 “della Cisa”. Lo prevede una delibera approvata dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile Claudia Maria Terzi.

LEGGI ANCHE: Palazzo Ducale gratis: ecco quando

Ponti Mantova

Ponte di barche di Torre d’Oglio – “Per quanto riguarda il Ponte di barche di Torre d’Oglio, è necessario ampliare la possibilità di mantenere transitabile il ponte durante tutto l’anno, scongiurando o comunque limitando le chiusure nei mesi estivi dovute alle portate estremamente ridotte del fiume Oglio. Per questo vengono messi in campo interventi strutturali e di manutenzione straordinaria che includono la sostituzione delle barche in cemento con altre in acciaio”. Il finanziamento relativo a quest’opera è di 576mila euro.

Ponte sul Po in zona golenale tra Motteggiana e Borgoforte – “Si tratta di attuare interventi di ristrutturazione e risanamento relativi al sovrappasso sotto il quale transitano i treni della linea Mantova-Suzzara-Modena”. Il finanziamento relativo a quest’opera è di circa 295mila euro.

“Come Regione – conclude Terzi – interveniamo per garantire sicurezza e funzionalità delle infrastrutture in questione, fornendo le risorse necessarie alla Provincia di Mantova, ente proprietario e gestore”.

LEGGI ANCHE: Espulso dall’Italia, trovato per le vie di Gonzaga

Leggi anche:  Maturità 2019: il Ministero pubblica modalità e date

Lo schema di convenzione

La delibera approva lo schema di convenzione tra Regione Lombardia e Provincia di Mantova per i lavori in oggetto, ricompresi nel Patto per la Lombardia. La convezione definisce i ruoli e i compiti in capo a ciascuno dei soggetti sottoscrittori. Questo ultimo intervento completa il quadro complessivo dei finanziamenti, a valere sulle risorse del Patto per la Lombardia, a favore del territorio mantovano per un totale di 3,8 milioni, cofinanziati da Regione Lombardia per un totale di circa 2,7 milioni di euro.

LEGGI ANCHE: Cerchi lavoro nel Mantovano? Arriva la Job week 2019