Castiglione bilancio degli ultimi sei mesi di attività dell’amministrazione comunale: la presentazione del rapporto alla città nella mattinata di oggi, mercoledì 13 febbraio 2019.

Dalle opere pubbliche alla cultura

L’amministrazione comunale di Castiglione delle Stiviere, nella mattinata di mercoledì 13 febbraio 2019, ha presentato il terzo rapporto alla città, ovvero il bilancio di quanto fatto nel corso degli ultimi sei mesi. Dalle opere pubbliche al bilancio, passando per i temi della sicurezza e dei servizi sociali. Una gran quantità di interventi come l’attivazione del servizio di protezione civile, l’organizzazione dell’Open Day con le società sportive di Castiglione, l’approvazione dei progetti di riqualificazione degli impianti di Biociclo. Ma non solo. A livello di sicurezza l’amministrazione comunale ha avviato il servizio di Controllo del Vicinato e ha dato l’ok alla modifica del regolamento dei servizi di igiene urbana, oltre ad aver approvato il nuovo regolamento per la tutela del patrimonio arboreo e ad aver attivato un servizio di videosorveglianza contro l’abbandono dei rifiuti. Per quanto riguarda le opere pubbliche, i lavori al Famedio, l’affidamento del servizio di cura del verde pubblico ad Indecast, il restauro della fontana e delle facciate dei palazzi di Piazza Dallò e l’ok alla realizzazione del parco giochi inclusivo nel quartiere Primo Maggio. Da non scordare anche la conclusione dei lavori antisismici alla caserma dei vigili del fuoco. Per quanto riguarda i servizi sociali, spiccano l’avvio del progetto “Amministratore di Sostegno” e il tavolo di compartecipazione per il quartiere Cinque Continenti.

Il grazie del sindaco agli uffici

“Stiamo lavorando sodo per la nostra cittadina – ha spiegato il sindaco Enrico Volpi durante la presentazione -. Ma il merito di quanto l’amministrazione comunale sta facendo, più che a noi componenti della giunta, va sicuramente agli uffici e ai responsabili del vari settori del Comune, che lavorano costantemente e riescono, tramite pratiche, determine e delibere, a concretizzare quanto è necessario fare per il paese. Senza i responsabili dei vari servizi il Comune rimarrebbe fermo”.

Leggi anche:  La statua di Longhi recuperata

Il futuro di Castiglione

Sono tanti i progetti che l’amministrazione comunale ha in progetto per i prossimi mesi. Tra questi vi sono, ad esempio, l’ulteriore aumento del numero di telecamere di videosorveglianza sul territorio e la conclusione delle verifiche e delle bonifiche nella zona dell’ex campo da calcio Cardone. Spiccano anche la costruzione della rotatoria di via Porta Lago e il sempre maggiore coinvolgimento delle associazioni nella vita amministrativa castiglionese.

 

LEGGI ANCHE: Centri commerciali e Croce rossa italiana insieme per una grande campagna di solidarietà VIDEO