PD direzione futuro: una due-giorni di dibattiti e approfondimenti insieme a politici, sondaggisti, giornalisti, rappresentanti delle organizzazioni sindacali ed esperti di comunicazione politica.

PD direzione futuro

Il voto del 4 marzo ha rappresentato un vero e proprio spartiacque per la politica italiana e, in particolare, per il Partito Democratico che si trova di fronte al momento più critico della sua storia e alla necessità di operare una riflessione approfondita sugli obiettivi futuri e su come modificare il proprio approccio per rispondere alle necessità del paese. Nasce da queste premesse la due-giorni di incontri, dibattiti e riflessioni organizzata dalla Federazione Provinciale del PD di Mantova per venerdì 4 e sabato 5 maggio, ospitata nell’auditorium della Cooperativa Speranza (via Rinaldo Mantovano, 5). Ospiti: esponenti politici a livello nazionale, sondaggisti, esperti di comunicazione, giornalisti e rappresentanti delle organizzazioni sindacali.

Analisi voto

Dopo un’analisi ragionata di come hanno votato gli italiani a marzo e perché, durante il dibattito di venerdì sera, la mattinata di sabato sarà dedicata a un tema cruciale – il lavoro – che ha rappresentato un punto debole nella capacità del PD di convincere gli elettori. Infine, il sabato pomeriggio sarà dedicato alla comunicazione politica, in profonda rivoluzione grazie all’ormai predominante ruolo del web e dei social network, come ha dimostrato l’ultima campagna elettorale. “Abbiamo sentito la necessità di fermarci, discutere, valutare. – afferma la Segretaria Provinciale del PD Antonella Forattini– Lo facciamo, come è nelle caratteristiche del PD, attraverso un confronto aperto, indirizzato all’ascolto e alla condivisione per capire insieme dove vogliamo portare il nostro partito. E’ innegabile che il PD stia attraversando un momento complesso. Ma da una crisi può venire una ricostruzione positiva che ci porti a governare il cambiamento drastico che la società italiana e internazionale sta attraversando”.

Il programma

Venerdì 4 maggio, ore 21
DIETRO I NUMERI: COSA NON ABBIAMO CAPITO

Leggi anche:  Droni per la Polizia Locale. De Corato: “Ci pensiamo”

Il PD dopo il voto del 4 marzo: l’analisi dei dati e le valutazioni oltre le cifre. Come hanno votato gli italiani a seconda della fascia età, dell’area geografica o della professione?

Dibattito con:
Maurizio Pessato, Presidente SWG

Lorenzo Pregliasco, co-fondatore e direttore YouTrend
Federico Sarica, direttore della rivista di attualità e cultura Studio

Introduce Andrea Murari, membro della Segreteria Provinciale PD Mantova

Sabato 5 maggio, ore 9.30
LE CLASSI SONO SPARITE

Quanto, dove e come la politica ha parlato, fino a qui, di lavoro. Si è riusciti a dare risposte efficaci ai timori dei lavoratori e alla crescente preoccupazione sul livello della disoccupazione?
Dibattito con:
Sen. Teresa Bellanova, Vice Ministro per lo Sviluppo Economico
Daniele Soffiati, Segretario provinciale CGIL
Dino Perboni, Segretario provinciale CISL
Paolo Soncini, Segretario provinciale UIL
Introduce Francesca Zaltieri, Responsabile Enti Locali PD

Sabato 5 maggio, ore 15
LE ELEZIONI ALLO SMARTPHONE
Tra social network e fake news, queste sono state le elezioni che hanno segnato una netta trasformazione nella comunicazione politica, passata dai manifesti elettorali nelle strade allo schermo di uno smartphone. Tra pro e contro.

Dibattito con:
Francesco Nicodemo, scrittore ed esperto di comunicazione e innovazione digitale
Dino Amenduni, docente di comunicazione politica e responsabile Proformaweb
Martina Carone, social media strategist e consulente di comunicazione agenzia Quorum
Pietro Bussolati, Segretario metropolitano PD Milano
Introduce Beatrice Benaglia, Segretaria Provinciale Giovani Democratici