Il Como batte il Mantova 1 a Como. A decidere una gara delicatissima e fondamentale per il cammino comasco è Martino Borghese al 51′. La squadra, grazie al suo difensore centrale, riesce così a balzare in testa alla classifica, superando proprio il Mantova di un punto. I ragazzi di mister Banchini non si sono demoralizzati nemmeno dopo il rigore sbagliato da Gentile al 15′ del primo tempo. Hanno sempre attaccato a testa bassa, mantenendo il pallino del gioco. Il Mantova si è fatto vedere solo il contropiede dove sono state fondamentali le chiusure difensive di Anelli e le parate di Tonti. Non è una sentenza sul campionato ma ora il Como è padrone del proprio destino. E ora si gode la festa coi suoi tifosi.

Calcio Como-Mantova: segui la gara LIVE

95′ – FINISCE QUI! Il Como vince 1 a 0 contro il Mantova e si prende la vetta della classifica!

94′ – Esce Bovolon, dentro Toninelli.

92′ – Il portiere del Mantova rischia tantissimo perdendo la palla al piede quasi a metà campo.

91′ – Fuori dell’Angello, dentro Gobbi per il Como.

90′ + 4′ – Solo recupero, il Como prova a stringere i denti.

88′ – Occasione Mantova con Altinier che si trova a tu per tu con Tonti. Conclusione debole.

83′ – Giallo per Cecchi.

79′ – Ammonito anche Ferrari per proteste

75′ – Cambia anche il Como: fuori De Nuzzo, dentro Di Jenno. Prova a coprirsi con un giocatore più difensivo mister Banchini.

74′ – Giallo anche per Galazzini.

73′ – Fuori Scotto, dentro Alma per il Mantova.

72′ – Intervento durissimo di Altinier su Borghese, ammonito.

70′ – Continua a premere il Como che vuole tenere la palla lontana dalla propria area di rigore.

67′ – Dell’Agnello serve Gabrielloni, tiro masticato per l’attaccante comasco e Borghetto dice no al raddoppio comasco.

64′ – Qualche problema alla schiena per Borghese, fin qui l’uomo del match.

63′ – Sinistro di Ferrari, tiro che non preoccupa Tonti.

60′ – Ancora cambio per il Mantova: esce Baniya, dentro Cherubin.

57′ – Doppio cambio per il Mantova: out per infortunio Ferri Marini e Cuffa per scelta tecnica, entrano Minicleri e Ferrari.

54′ – Gentile cerca il raddoppio con un tiro a giro in mezzo a diversi uomini, palla deviata in angolo.

52′ – Occhio alla reazione del Mantova con Ferri Marini che si trova sui piedi la rete del pari ma manda fuori.

51′ – GOL DEL COMO: BORGHESE! Calcio di punizione e incornata di testa da parte di Martino Borghese, il Sinigaglia impazzisce di gioia: 1 a 0!!

48′ – Lancio verso Scotto che si invola verso l’area di rigore, deve uscire dall’area di rigore Tonti che mette in fallo laterale.

46′ – Spinge il Como che, dopo aver perso palla, fa ripartire il Mantova. Ancora Anelli in scivolata salva tutto.

Leggi anche:  Minciomarcia 2019 per tutti sabato 25 maggio, in piazza Sordello

45′ – Si ricomincia al Sinigaglia. Non ci sono cambi nelle due formazioni.

 

FINE PRIMO TEMPO – Gara carica dal punto di vista agonistico e senza soluzione di sosta. A fare la partita è il Como che ha sbagliato anche un calcio di rigore con Gentile. Miracoloso Tonti su Scotto in mezza rovesciata. La prima frazione si chiude sullo 0 a 0.

Leggi anche:  Basket serie D il big match è Lomazzo-Biassono

46′ – Duro Anelli su scotto che viene ammonito dal direttore di gara.

45′ + 1 – E’ solo recupero.

45′ – Anelli di testa sventa un possibile contropiede del Mantova, sempre pronto a ripartire sugli errori comaschi.

43′ – Punizione del Como, nella mischia svetta Borghetto coi pugni che anticipa tutti.

34′ – Semi rovesciata incredibile di Scotto. Prodezza di Tonti che salva il Como.

32′ – De Nuzzo tira al volo dal al limite dell’area, in due tempi Borghetto dice no.

31′ – Giallo anche per Cuffa che atterra uno scatenato Gabrielloni.

27′ – Giallo per Scotto dopo un intervento duro su Raggio Garibaldi. Gara nervosissima.

25′ – Destro potente di Scotto che termina fuori dallo specchio della porta. Sospiro di sollievo per il Como.

24′ – Sinistro di Scotto, devia il portiere del Como che poi pasticcia sul pallone e regala un calcio di punizione al Mantova.

19′ – Provvidenziale Anelli che chiude Scotto, il mantovano si era involato da solo verso l’area di rigore. Primo grandissimo rischio per i padroni di casa.

18′ – Nonostante l’errore dal dischetto il Como sembra non aver accusato il colpo e continua ad attaccare a testa bassa.

17′ – Conclusione dalla distanza di Raggio Garibaldi, debole.

15′ – Errore di Gentile dal dischetto che spara altissimo! Occasionissima sprecata per il Como.

14′ – RIGORE PER IL COMO! Giù Gabrielloni sugli sviluppi del calcio d’angolo, affossato in area di rigore.

13′ – Miracolo di Borghetto con Gabrielloni che tira un rasoterra interessante, deviato in angolo dal portiere del Mantova.

11′ – Sfida subito calda sia da una parte che dall’altra, il campo invece è molto pesante a causa delle condizioni meteo.

8′ – Primo calcio d’angolo per il Como.

2‘ – Prova a spingere subito il Como con Borghese che calcia dopo gli sviluppi di una punizione. Borghetto è attento.

1′ – Si comincia, calcio d’avvio allo stadio Sinigaglia.

Le formazioni

COMO: Tonti; Anelli, Borghese, Bovolon; Valsecchi, Celeghin, Raggio Garibaldi, Gentile, De Nuzzo; Gabrielloni, Dell’Agnello.
A disposizione: Piccirillo, Toninelli, Di Jenno, Cicconi, Gobbi, Sbardella, Fusi, Bonanno, Ferrari.

MANTOVA : Borghetto; Baniya, Manzo, Bertozzini; Galazzini, Cecchi, Cuffa, Silvestro; Ferri Marini, Altinier, Scotto.
A disposizione: Brazinskas, Minincleri, Alma, Aldrovandi, Giacinti, Ferrari, Sbordone, Cherubin, Tosi

LEGGI ANCHE: Riparano la bici vandalizzata della Prof