VBC Casalmaggiore, vittoria per 3-1 contro la Reale Mutua Fenera Chieri nella settima di ritorno della Samsung Volley Cup Serie A1 Femminile.

VBC Casalmaggiore, vittoria per 3-1 contro Chieri

La prima da titolare di Kasia Skorupa viene bagnata con una vittoria per 3-1 contro la Reale Mutua Fenera Chieri al PalaFenera nella settima di ritorno della Samsung Volley Cup Serie A1 Femminile.

Primo set

Si parte sul sostanziale equilibrio, Carcaces fa 3-2, De la Caridad pareggia i conti. Il primo ace della gara è di Middleborn che manda le sue avanti ma Kakolewska pareggia nuovamente, 4-4. E’ Carcaces a trovare il pallone del sorpasso con una diagonale, 7-6. Palla nei tre metri de “El Tiburon” ben imbeccata da Skorupa e la VBC si porta sull’ 8-7. Diagonale ficcante di Bosetti, il pallone passa tra la difesa e sigla il 11-10. Super scambio concluso dalle padrone di casa, 15-13 per la Fenera e coach Gaspari chiama time out. Al ritorno in campo è Bosetti a mettere a terra il pallone, 14-15. Bel primo tempo di Capitan Arrighetti che fende la difesa di casa e fa 15-16. Cannonata di Cuttino che buca il taraflex e sigla il 18-17 Vbc. Kakolewska porta le sue sul 20-18, così coach Sinibaldi chiama time out. Salvataggio strepitoso di Cuttino e muro di Bosetti, 22-19, ancora time out Chieri. Al ritono in campo è un altro missile di “Rocket” Cuttino a finire a terra, 23-19. E’ Cuttino a chiudere la prima frazione 25-22.

Secondo set

Chieri parte forte, Angelina, sin qui la migliore delle sue, sigla il 3-0 e Akrari allunga con un ace, time out Vbc. Angelina prova a murare il tentativo di Cuttino, ma è l’americana a passare, 2-6. Botta di Bosetti sulla quale il muro di casa non può nulla, 4-8. Carcaces caparbia beffa la difesa e fa 5-9. Tocco morbido ma beffardo di Arrighetti e la Vbc si porta sul 7-9, time out Chieri. Altro primo tempo vincente del capitano rosa che porta le sue sul 9-10, è poi Carcaces a pareggiare i conti in diagonale, 10-10. Muro vincente di Arrighetti su Angelina, 12 pari. Si lotta punto a punto, Cuttino piega le mani del muro e fa 14-14. Chieri allunga ma Bosetti accorcia, mani out ed è 17-18. E’ la stessa Bosetti a pareggiare con un ace, 18-18, Cuttino poi, con un muro su Angelina, manda le sue avanti. Carcaces, con un muro su Akrari, allunga nuovamente e la panchina di casa chiama time out, 20-18 Vbc Èpiù Pomì. Carcaces sfrutta il piano di rimbalzo del muro e porta la Vbc sul 22-20. Arriva il primo punto di Kasia Skorupa con un muro su Perinelli, Carcaces allunga in ace e conclude la frazione 25-21 con un altro ace.

Terzo set

Le marcature vengono aperte dalle piemontesi ma Cuttino rimette tutto in parità, 1-1. Monster block di Kakolewska e le rosa si portano sul 2-1. Cannonata in diagonale di Carcaces, 3-3. Altro muro vincente di Kakolewka che fa valere le sue leve, 5-4. Pipe a tutto braccio di Carcaces, 8-6 Vbc Èpiù. Chieri però non molla, Angelina trova il punto del pareggio 8-8 ma Dapic manda a rete la battuta seguente. Angelina trascina le sue sul 11-9 così coach Gaspari chiama time out. Primo tempo rapidissimo di Arrighetti che accorcia le distanze, Cuttino con un pallonetto accorcia nuovamente, 11-12. E’ il moster block di Arrighetti a pareggiare i conti, 12-12. Chieri è squadra che vende cara la pelle, Dapic con una diagonale fa 16-14, ma Carcaces accorcia. Bagher di Spirito, diagonale di “Firefox” Bosetti ed è 18 pari. Perinelli trova l’ace del 22-18, coach Gaspari chiama time out. Al ritorno in campo è Bosetti a sfruttare il muro piemontese, 20-22. Carcaces tiene le sue attaccate al set, diagonale e 21-23, il muro di Kakolewska poi accorcia nuovamente, time out Chieri. Si torna in campo ed è ancora il muro della centrale polacca a siglare il punto, 23 pari. Chieri si porta avanti ma Carcaces non ci sta, 24-24. E’ un attacco out di Carcaces a chiudere la terza frazione 26-24 per le piemontesi.

Leggi anche:  Como Mantova finisce 1 a 0: ecco tutti i passaggi del match

Quarto set

E’ un attacco out di Angelina ad aprire le marcature, Arrighetti poi ribadisce, 2-0. Bosetti sigla il 3-0 e coach Sinibaldi chiama time out. Ace di Kenia Carcaces che porta le rosa sul 9-6. Bosetti beffa la difesa piemontese e fa 10-6, Carcaces ribadisce. Carcaces trova un altro ace e sigla il 12-6, time out Chieri. Pipe di Cuttino, 15-8 Vbc. Bello ed efficace il muro di Akrari su Carcaces che manda Chieri in doppia cifra, 10-16. Finisce out il tentativo di Cuttino e coach Gaspari chiama time out, 16-11 Vbc. Al ritorno in campo però è Carcaces a mettere a terra il pallone, 17-11. Muro di Cuttino su Angelina e la Vbc allunga, 18-11. Ace ancora di Carcaces che “abbatte” Angelina e fa 21-13, un muro di Skorupa poi allunga. Basta una mano a Kakolewska per fermare Dapic, 23-14. Un altro muro, stavolta di Bosetti manda al match point Casalmaggiore, 24-14, ma un fallo al palleggio di Cuttino annulla. E’ la battuta out di Dapic che conclude il set 25-15 e la gara per 3-1.

MVP: Kenia Carcaces

Reale Mutua Fenera Chieri – VBC E’Più Pomì Casalmaggiore: 1-3 (22-25 / 21-25 / 26-24 / 15-25)

Chieri: Bresciani (L), Poulter, Perinelli 6, Dapic 4, Starcevic, De la Caridad 12, Tonello, Angelina 24, Middelborn 5, De Lellis, Akrari 8. Non entrate: Giani, Caforio (L). All. Sinibaldi-Rostagno

Vbc: Skorupa 2, Spirito (L), Lussana, Gray, Bosetti 16, Arrighetti 7, Carcaces 23, Kakolewska 8, Pincerato, Cuttino 17. Non entrate: Mio Bertolo, Radenkovic. All. Gaspari-Bertocco

Foto di Manuel Bongiovanni